Place

Via A. Moro 1 Arco (TN)

Plan

claudia@tourix.it lu-ve 9-17

Costo biglietti aerei in agenzia

con l’avvento di tutta una serie di siti che aiutano i viaggiatori a prenotare i loro biglietti aerei direttamente online, che motivo ha un cliente di prenotare il suo biglietto in Agenzia Viaggi?

Ma soprattutto è vero che si pagano di più? e ancora cosa sono le fee di Agenzia che vengono applicate sulla biglietteria aerea?

Partirei da quest’ultima domanda che è sicuramente la più curiosa: a cosa fanno riferimento le fee di agenzia sui biglietti aerei?

Vedi, parecchi anni fa, quando ancora Internet era agli albori, le Agenzie viaggio erano l’unico mezzo con il quale si potevano acquistare dei biglietti aerei. Il cliente si recava in Agenzia, spiegava dove come e quando voleva partire e l’agente si metteva in cerca della combinazione migliore.

Se hai mai prenotato un biglietto in autonomia, sai benissimo che questa esperienza può essere tutt’altro che breve.

Bisogna infatti trovare la migliore combinazione tra disponibilità, prezzo, ma anche classe prenotata, compagnia aerea. L’itinerario deve essere coerente per non parlare delle soste e di tutte le possibili problematiche che possono insorgere.

Che cosa me ne faccio di un volo per arrivare nello Yucatan, che parte da Milano Malpensa ed effettua prima uno scalo a Londra e poi altri due negli Usa? Anche se fosse il più economico, mi costringe a fare troppi scali, a compilare “l’Esta” ed a sottopormi a tutta la trafila per l’ingresso negli Usa, e oltretutto per la mia settimana di vacanza ci ho messo magari tre giorni ad arrivare. Decisamente una pessima idea

Tornando a noi quando erano le Agenzie viaggi erano le sole a vendere biglietti aerei, le Compagnie retribuivano ogni vendita effettuata in Agenzia con una proporzionata commissione sulle vendite.

Da quando Internet ha rivoluzionato le nostre esistenze e le compagnie aeree si sono moltiplicate creando una concorrenza inimmaginabile prima, le cose sono cambiate. Le compagnie hanno smesso di vedere le agenzie viaggi come loro unico interlocutore e si sono dedicate tutte alla vendita ai privati. Arrivando quindi alla commissione zero nei confronti delle agenzie.

Le Agenzie Viaggi che vendono voli come i panettieri vendono il pane, si sono quindi trovate dall’oggi al domani a vendere un servizio essenziale senza vedersi riconoscere nessuna provvigione.

A questo punto visto che i voli in Agenzia si vendono eccome, si sono viste costrette a richiedere al cliente una fee, che a carico del cliente finale.

Il cliente messo alle strette, visto che deve pagare apparentemente di più in agenzia, e considerato che ora dispone di siti internet dove prenotare un volo è un gioco da ragazzi, ha pensato al fai da te.

Ciò a cui non ha pensato è che effettivamente le agenzie viaggi che vendono biglietti tutti i giorni ed a tutte le ore conoscono dei “trucchetti del mestiere” che il cliente finale che magari acquista pochi voli all’anno non può conoscere.

Non solo ma le agenzie viaggi hanno a disposizione dei sistemi informatici fortunatamente diversi da quelli dei clienti, dai quali accedono a tariffe decisamente più appetibili rispetto a quelle dei clienti. Inoltre, mentre in Internet se il cliente vede un volo interessante deve procedere subito alla prenotazione, in Agenzia lo stesso volo può essere “opzionato” da qualche ora fino a qualche giorno.

Tornando alle tariffe riservate alle Agenzie viaggi, alle quali i clienti non hanno accesso, esse permettono alle Agenzie di avere prezzi competitivi agli occhi del cliente senza dover per forza sovraccaricare lo stesso cliente con fee non necessarie.

Ma la maggior parte delle volte, le Agenzia viaggi troveranno per i loro clienti delle tariffe molto più basse di quelle che il cliente avrebbe trovato da solo, quindi alla fine la fee che pagate in agenzia vi darà sostanzialmente lo stesso prezzo che avreste pagato online. Con in più la sostanziale differenza che in caso di problemi avrete l’assicurazione dell’agenzia che vi assisterà per qualsiasi tipo di problematica.

Avete perso il bagaglio? perso una coincidenza? Il vostro volo è in overbooking ? il volo è stato cancellato? tutte cose che possono capitare con una frequenza molto più alta di ciò che pensate.

In questi casi trovarsi spiazzati e non avere nessuno da chiamare (se non magari un numero a pagamento che mette in coda la vostra chiamata) magari in uno stato estero con nessuna assistenza, può essere un’esperienza parecchio frustrante.

Viceversa prenotando in Agenzia il vostro biglietto aereo vi da diritto ad assistenza completa, e non è cosa da poco.

In ogni caso prima di prenotare un volo, informatevi sul tariffario che l’agenzia applica. Generalmente applicano delle fee molto oneste e che non vi faranno affatto pentire di avere prenotato in Agenzia.

I commenti sono chiusi.

 Condividi:
-
-