Place

Via Cima Tofino 2/E Arco (TN)

Plan

claudia@tourix.it lu-ve 9-17

Fino a che età si è considerati bambini nel turismo

Ti copio incollo questa conversazione quasi surreale avuta con una (mai) cliente a fine Maggio 2019 :

Al telefono, io: “Signora, quanti siete?”

Lei ( mai sentita prima) : “siamo due adulti e una bimba”

IO: “quanti anni ha la bimba? “

Lei:”quasi diciannove”

Io: “ah ecco, quindi è una bimba solo per la sua mamma ( sorrido), in realtà è un’adulta”

Lei ( seria):” Ma no guardi, si comporta ancora come una bimba, noi l’abbiamo cresciuta cosi, pensi che non va nemmeno in discoteca..è tanto buona, e poi le piace stare con i bambini”

Io:” sigh, ok signora capisco ma non è che gli hotel si inteneriscano a sentire che sua figlia è rimasta ancora mentalmente alle elementari”

Lei: “quindi mi sta dicendo che paga da adulta? “

Io: “ehm, direi di si”- Fine della trattativa e della telefonata.

Ok dai va bene, un po l’ho romanzata, ma la storia si ripete tutte le volte..

Quando devono fornire l’età dei bambini che viaggiano con loro, i genitori si fanno prendere da paturnie di vario genere. Non per ultima quella di fornire , come se fossimo dal pediatra l’età in mesi…siamo due adulti ed un bambino di 216 mesi…

Facciamo un po di chiarezza quindi e vediamo fino a che età si è considerati bimbi nel turismo :

allora nel primo scaglione rientrano gli INFANT: cioè bimbi da zero e due anni di età compiuti. Essi di solito sono completamente gratuiti, anche perche ci si immagina che non consumino granchè

Dai due ai dodici anni compiuti si definiscono i BAMBINI. Quindi non oltre i dodici anni.

Per le crociere a volte si trovano bimbi gratis fino ai 18 anni che pagano solo le tasse portuali

Resta poi, molto spesso l’offerta bimbo anche un pò più grande ( diciamo fino ai 16 anni) a seconda dell’hotel, o del tour operator.

Quindi vi preghiamo di fornirci sempre all’atto della prenotazione l’età esatta dei vostri pargoli. A volte saranno gratis, a volte scontati magari come terzo letto, altre volte, come nel caso della signora, pagheranno prezzo pieno.

I commenti sono chiusi.

 Condividi:
-
-