Place

Via S. Caterina 45 Arco (TN)

Plan

claudia@tourix.it lu-ve 9-17

Phone

Maldive in fai da te

Quando si pensa ad un viaggio alle Maldive, lo si associa subito a qualcosa di molto costoso e di difficile organizzazione ma soprattutto si pensa che non si possa- a differenza di altre mete sul globo terrestre- organizzare un viaggio alle Maldive in fai da te.

Nulla di più sbagliato: ma attenzione in fai da te non significa al risparmio come molti pensano.

Significa solo che te lo organizzi in autonomia scegliendo il momento migliore, il volo che parte da un aeroporto comodo, l’hotel per le notti che vuoi ed il trattamento più idoneo.

Quindi cominciamo da dove si parte per costruire un viaggio alle Maldive in fai da te? ma dal volo sicuramente! Il volo è quasi sempre la componente più cara: valutate con largo anticipo quando viaggiare, magari scegliendo le date piu economiche. Una buona soluzione è quella di andare sui portali di voli tipo skyscanner e controllare le compagnie aeree che volano alle Maldive. Andate poi sul sito della compagnia e date un’occhio ai voli e gia che ci siete iscrivetevi alla newsletter per ricevere offerte in tempo reale.

State sempre alla larga dall’alta stagione ( carnevale cinese, capodanno, Pasqua e primi quindici giorni di Agosto) e poi lanciatevi nella prenotazione del volo.

Una volta acquistato il volo, è il momento di cercare il soggiorno. Visto che volate fino alle Maldive, lasciate stare le soluzioni particolarmente economiche. Come abbiamo sempre detto, ci sono delle soluzioni di resort molto semplici in cui non dovrete indebitarvi, senza dover scadere in soluzioni che vi faranno rimpiangere di esserci stati. Leggete attentamente questo nostro post prima di decidere https://www.tourix.it/maldive-e-meglio-in-resort-o-in-guesthouse/

Attraverso i nostri corrispondenti tedeschi alle maldive, noi di tourix siamo in grado di offrirvi dei resort semplici ma adatti al pubblico italiano.

Attenzione: se prenoterete con Tourix il vostro hotel alle Maldive il trasferimento sarà sempre incluso nel prezzo dell’hotel, quindi non dovrete preoccuparvi del transfer alle Maldive.

Sappiate anche che per chi prenota autonomamente il trasferimento alle Maldive lo pagherà parecchi soldi: i transfer sono infatti parecchio cari se acquistati in autonomia senza la prenotazione contemporanea del resort.

A questo punto in realtà il grosso è fatto, potreste voler aggiungere un’assicurazione viaggio (fortemente consigliata) sia contro annullamento che la cosiddetta medico bagaglio, e poi il vostro viaggio sarebbe pronto.

Che dire? un safari in Tanzania o un trekking sulle Ande sono decisamente più complessi da organizzare, no?

Contattateci e chiedeteci una quotazione per il soggiorno alle Maldive: resterete stupidi dalla rapidità e dal prezzo unico!

I commenti sono chiusi.

 Condividi: