Place

Via S. Caterina 45 Arco (TN)

Plan

claudia@tourix.it lu-ve 9-17

Phone

scegliere il wedding planner e non scegliere l’agente di viaggio?

avete deciso di sposarvi e quindi – visto che va molto di moda- avete contattato un/a wedding planner. Benissimo, ottimo investimento se non siete degli organizzatori professionisti, se non avete tempo nè voglia di occuparvi di tante scartoffie burocratiche relative al vostro giorno più importante e volete avere una cabina di regia che coordini il tutto.

Il wedding planner lo pagate, spesso e volentieri anche profumatamente, per coordinare il giorno delle nozze. Ma se vi innamorate dei lavori di un determinato/a wedding planner, può chiedervi cifre da capogiro e voi non batterete ciglio e inserirete questa spesa nel conteggio del matrimonio.

Poi decidete che vi serve il viaggio di nozze, andate in agenzia viaggio e li cominciano i dolori perchè fate “il giro delle sette chiese” a richiedere preventivi a destra e a manca, paragonate i vari preventivi che le Agenzie viaggi vi hanno preparato e alla fine scegliete quasi sempre quello meno caro, nella convinzione che le agenzie viaggi appena sentono che si tratta di un viaggio di nozze, vi applichino un sovrapprezzo.

Da dove vi derivi questa idea, Dio solo lo sa. E’ chiaro che un viaggio di nozze presuppone costi importanti, ma credetemi nessuna Agenzia Viaggi vi applica un sovrapprezzo se vi vende un viaggio di nozze rispetto a vendervi un altri tipo di viaggio. Le Agenzie Viaggi ricavano il loro guadagno dalle provvigioni che i fornitori riconoscono loro per aver venduto il servizio. Quindi a voi non chiederanno di più.

Chiarito questo andiamo avanti perchè trovo che sia un argomento particolarmente delicato.

Quando vi recate da un wedding planner, passati i primi minuti di conoscenza reciproca, vi accordate che inizi a lavorare sul vostro progetto e date l’avvio ad una collaborazione che verrà da voi abbondantemente remunerata: il o la wedding planner lavorerà intensamente al vostro progetto, preparerà il moodboard del matrimonio, le tempistiche, selezionerà i fornitori e si occuperà di tantissimi aspetti del vostro giorno speciale. Ripeto il vostro, l’unico giorno speciale che ricorderete per tutta la vita.

Quando invece prenotate un viaggio di nozze, che vi ricordo può durare da pochi giorni fino a un mese e anche oltre ( e già qui vi sarete resi conto che il wedding planner lavorerà per un solo giorno speciale mentre l’agente di viaggio lavorerà a tanti più giorni indimenticabili per voi) gli state affidando un periodo decisamente più lungo della vostra vita, che va dal giorno della partenza al giorno del vostro rientro a casa dal viaggio di nozze.

Le modalità di approccio però ai due diversi professionisti sembrano completamente opposte: il wedding planner lavora per voi, è per voi sposi un costo cosi come lo potrebbe essere l’abito della sposa, mentre l’agente di viaggi lavora per voi in maniera gratuita. Forse perche lo fa in maniera gratuita, lo percepite in maniera diversa, ma credetemi è un fornitore altrettanto importante, se non essenziale per la riuscita del vostro viaggio di nozze.

Inanzitutto va detto che se avete tanti ospiti che arrivano da fuori, o se decidete di sposarvi lontano da casa, può occuparsi dei voli aerei, delle prenotazioni alberghiere, dei transfer di tutti gli invitati alla cerimonia ( attività che il wedding planner non può svolgere!).

Inoltre, cosi come il wedding planner farà per il vostro matrimonio che verrà cucito in maniera sartoriale sulle vostre esigenze, anche l’agente di viaggio vi dedicherà tempo in maniera esclusiva, cucendovi addosso un viaggio cucito su misura per le vostre necessità.

Vi fornirà consulenza sui documenti di viaggio, studierà insieme a voi la meta perfetta, aiutandovi nella miriade di scelte che avete in mente, limando ove serve un itinerario troppo ricco; suggerendovi tipologie di sistemazioni adeguate, escursioni meravigliose che renderanno il vostro viaggio indimenticabile. Vi consiglierà di aprire una lista nozze in agenzia, avrà a che fare con i vostri ospiti dovendo gestire i pagamenti e aggiornarvi sugli incassi.

Un personaggio che si dedica con tanta passione – senza chiedervi un Euro in più- andrebbe assolutamente selezionato perchè si sa che gli sposi in viaggio di nozze sono sbadati, innamorati e perfino i più organizzati possono perdere una coincidenza, sbagliare strada, non trovare un albergo prenotato e pagato.

Insomma, la domanda è la seguente: volete davvero avere il wedding planner e organizzare da soli il viaggio di nozze?

I commenti sono chiusi.

 Condividi: