Place

Via S. Caterina 45 Arco (TN)

Plan

claudia@tourix.it lu-ve 9-17

Phone

Tour guidato Isola d’Elba Cod. CA03

Cosa Amano i Clienti di questa struttura

  • ENOGASTRONOMIA
  • NATURA
La Struttura

Tour guidato tutto bus 4 giorni / 3 notti oppure tour 4 giorni / 3 notti con partenza dall’isola

BOLOGNA – PIOMBINO – ISOLA D’ELBA

1° GIORNO

Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Bologna. Incontro con l’accompagnatore e partenza in pullman Gran turismo in direzione di Firenze, Pisa e Piombino, località sul Mar Tirreno da cui salpano i traghetti per l’Isola d’Elba. Pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio imbarco sul traghetto per l’Isola d’Elba, la più grande delle isole dell’Arcipelago Toscano e terza isola più grande d’Italia, con oltre 150 chilometri di coste (la durata della traversata è di circa 1 ora). All’arrivo tempo a disposizione nel centro di Portoferraio, il vivace capoluogo dell’isola il cui nome deriva dalle miniere di ferro, già sfruttate nell’antichità al tempo di Etruschi e Romani. Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

SOLO TOUR: ISOLA D’ELBA
Arrivo in hotel sull’Isola d’Elba. Sistemazione nelle camere riservate. Incontro con l’accompagnatore ed il gruppo in autopullman. Cena e pernottamento.

VILLE NAPOLEONICHE – COSTA OCCIDENTALE DELL’ISOLA D’ELBA

2° GIORNO

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Portoferraio, antica cittadina circondata da importanti fortificazioni e dominata dal Forte Falcone, costruito nel 1548 per volere di Cosimo dé Medici. Qui fu esiliato Napoleone Bonaparte nel 1814 dopo la sconfitta di Lipsia. Napoleone restò sull’isola per dieci mesi per poi fuggire alla volta della Francia. Nel 2021 e’ ricorso il Bicentenario della morte di Napoleone, avvenuta il 5 Maggio 1821 sull’Isola di Sant’Elena nell’Atlantico. Visita guidata della Palazzina dei Mulini, residenza invernale di Napoleone, collocata tra Forte Falcone e Forte Stella, così chiamata per l’antica presenza sul luogo di alcuni mulini a vento. All’interno della villa sono visitabili il salone delle feste, la biblioteca con i volumi che l’Imperatore portò con sé dalla Francia, lo studiolo e la stanza da letto con baldacchino. Visita della Chiesa della Misericordia: nel piccolo museo accanto alla chiesa è conservata la maschera funebre in bronzo di Napoleone e il calco della mano destra dell’Imperatore. Continuazione per la Villa San Martino, dimora privata di Napoleone a breve distanza da Portoferraio. La villa, ad un solo piano, è circondata da un grande parco e ospita all’interno della Galleria Demidoff la statua della “Galatea” di Antonio Canova, per la quale posò Paolina, sorella di Napoleone. La villa avrebbe dovuto ospitare la moglie di Napoleone, Maria Luisa d’Asburgo che invece non lo raggiunse mai. Pranzo libero. Il pomeriggio è dedicato alla scoperta di alcune delle località più conosciute nella parte occidentale dell’isola: Procchio, Marciana e Marciana Marina e Marina di Campo in un susseguirsi di paesaggi mozzafiato dove l’azzurro del mare, il bianco abbagliante delle spiagge e il granito delle rocce si alternano al verde della folta vegetazione. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

PORTO AZZURRO – CAPOLIVIERI

3° GIORNO

Prima colazione in hotel. La mattinata è dedicata alla scoperta di alcune località turistiche molto conosciute. Dapprima visita di Porto Azzurro, un piccolo borgo di pescatori adagiato nel Golfo di Mola. La Fortezza spagnola di San Giacomo, fondata nel 1609 domina l’abitato. Passeggiata sul lungomare e per le vie del centro. Successivamente visita di un’azienda agricola per la degustazione dei vini dell’isola. L’Elba vanta una produzione di ottimi vini bianchi e rossi e l’Aleatico, vino dolce e liquoroso. Da non dimenticare che a Napoleone spetta il merito di aver emanato la prima legge a tutela del vino Aleatico, prodotto sull’isola. Proseguimento per Capoliveri, antico borgo arroccato su una collina. Il suo centro storico, attraversato da stretti vicoli è particolarmente caratteristico. Tempo a disposizione. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

ISOLA D’ELBA – PIOMBINO – BOLOGNA

4° GIORNO

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione in centro a Portoferraio. Pranzo libero. Imbarco sul traghetto per Piombino. All’arrivo proseguimento per Bologna. In serata rientro alla località di partenza.

SOLO TOUR: ISOLA D’ELBA
Prima colazione in hotel. Fine dei servizi.

Le Camere

QUOTAZIONE IN CAMERA DOPPIA

CAMERA SINGOLA SU RICHIESTA

Tutti i Servizi
  • ENOGASTRONOMIA
  • STORIA
  • TOUR GUIDATO IN BUS
  • Tour guidato tutto bus

Chiedi un Preventivo Approfitta dell'offerta limitata

...allo stesso prezzo Gli utenti hanno visto anche: